Austria - Ungheria  

Appunti di viaggio

Vienna
Cattedrale di S.Stefano: è il simbolo stesso di Vienna, capolavoro dell'arte gotica, domina la città ed è il punto di riferimento dei visitatori. Fu edificata agli inizi del XII sec. in stile romanico, subì diverse modifiche e ampliamenti, fino ad assumere l'aspetto attuale nel XV sec. Dell'originaria costruzione restano solo la facciata con le due "Torri dei Pagani" e il "Portale dei Giganti". Hofburg: sorse nella seconda metà del XIII sec, proponendosi più come fortezza che come palazzo imperiale. Gli Asburgo vi risiedettero per oltre 6 secoli. L'originale edificio fu affiancato via via da nuove costruzioni realizzate in diverse epoche e in stili differenti. Le componenti principali sono, comunque, costituite dalla scuola Classica e da quella Barocca. Belvedere: costruita come residenza estiva per il principe Eugenio di Savoia, è una delle più belle ed eleganti residenze principesche del mondo. E' costituita da 2 palazzi contrapposti, il Belvedere Inferiore, abitazione estiva del principe, ed il Belvedere Superiore, impiegato per le grandi feste e ricevimenti. I 2 edifici sono collegati da un giardino a 3 terrazze, animato da giochi d'acqua e opere scultoree, fontane e vasche.

Buda
Castello di Buda: inizialmente questo edifico gotico, ampliato dal 1300 al 1600, andò completamente distrutto durante la guerra contro i Turchi, che si concluse con la riconquista asburgica di Buda (1686). I lavori di ricostruzione iniziarono nel 1715 e l'edificio fu realizzato secondo lo stile barocco. Gli Asburgo, però, non si trasferirono mai in questo castello, che alla fine del secolo scorso assunse un aspetto tipicamente neobarocco. Bastione dei Pescatori: sorge sulle rovine del mercato medievale del pesce e proprio per questo è dedicato ai pescatori. Il nome “bastione” poi non deve ingannare: non ha mai avuto la funzione vera di una fortezza: realizzato nel 1905, offre ai visitatori l’opportunità di godere di un ottimo panorama. Non a caso L’UNESCO lo considera patrimonio mondiale. Ponte delle Catene: uno dei simboli più noti della città, è il primo ponte stabile costruito sul Danubio. Risale al 1849, quando gli Ungheresi combattevano per la loro indipendenza: fu attraversato per la prima volta dal carro che portava la corona regale ungherese da Buda assediata a Debrecen. Questo ponte fu distrutto dai nazisti e ricostruito alla fine del conflitto.

Pest
Parlamento: è uno degli edifici più prestigiosi del Paese e uno dei simboli storici della città. Costruito tra il 1885 e il 1904, ospita la Corona ungherese e il Tesoro della Corona. Dal punto di vista architettonico è molto particolare: la facciata è in stile eclettico, ma alcuni particolari sono neogotici, mentre gli interni ricordano lo stile rinascimentale e barocco. Piazza degli Eroi: è il più ampio piazzale d'onore di Budapest. Su di esso si affacciano il Museo delle Belle arti, il Palazzo delle Esposizioni e il celebre Monumento del Millennio: quest'ultimo, in particolare, costruito nel 1896 per celebrare i 1000 anni dalla liberazione della città, è un colonnato alto 36 m, che ospita le statue di Ungheresi famosi

Supplementi Facoltativi

 

Mezza giornata

Intera giornata

 
Guida a Vienna da € 170,00 da € 350,.00
 
Guida a Budapest da € 100,00 da € 120,00
 
Guida per escursioni   da € 130,00
 
Supplemento Pensione Completa da € 26,00  
 

Vienna - Budapest 

Durata: 5 giorni

1.giorno:

Arrivo a Vienna Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2.giorno:

Dopo colazione, mattinata dedicata alla visita della capitale; si percorrerà il Ring, l'arteria più famosa della città fiancheggiata da grandiosi edifici pubblici, palazzi e giardini. Visita alla Cattedrale di S.Stefano, la più bella chiesa gotica dell'Austria, emblema di Vienna. Quindi proseguimento con la visita alla Hofburg, il s

3.giorno:

Prima colazione in hotel. Al mattino visita dell'antica Buda, di origine medievale, che sorge su una collina. Tra i punti di maggior interesse: la Chiesa di Mattia, il Bastione dei Pescatori, gli esterni del Palazzo Reale, la Cittadella da cui si gode di una bella vista panoramica su Buda. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione a Szentendre, nei dintorni di Budapest, sull'ansa del Danubio: tour della città a piedi, visita ai simpatici musei della ceramica e dei dolci. Cena e pernottamento

4.giorno:

Dopo colazione, seconda parte della visita della città: Pest. Tra i punti di maggior interesse: Piazza degli Eroi, l'esterno del Palazzo del Parlamento, Piazza Roosevelt, cuore pulsante della città, e il ponte delle Catene divenuto il simbolo stesso di Bu

5.giorno:

Prima colazione in hotel e partenza per rientro in sede.

Periodo

 

Prezzo

01.11. - 28.02.   da € 74,00
01.03. - 31.05.   da € 77,50

La quota comprende:
Sistemazione in hotel 3 stelle in camere multiple con servizi privati, a Vienna e Budapest Pasti indicati nel programma

La quota non comprende:
polizza assicurativa, trasporto, bevande, ingressi, mance, guide e pasti per le guide durante le visite, cauzioni ed eventuali tasse di soggiorno, extra in genere e tutto quanto non previsto alla voce "la quota comprende"